lunedì 23 maggio 2011

Messer Folletto abita qua! Un'impresa edilculinaria.


E' ufficiale: in casa mia ci sono i folletti! Tutto avrei pensato: farfalline del grano, topi di campagna, formichine  zelanti, ragni laboriosi....ma folletti proprio no! Il sospetto mi è balenato già da tempo ma nella mia ferrea razionalità certo non mi sarei mai avvicinata all'ipotesi che la sparizione di oggetti e cibarie fosse dovuta alla presenza di esserini fantastici. Avete presente quando quel pacco di riso appena aperto, è già a metà e la zuccheriera della colazione è costantemente vuota nonostante io la riempia ogni mattina? Insomma, cose del genere, di cui non ti fai una ragione. Poi ho cominciato a fare gli appostamenti e guardate un po' cosa è venuto fuori? 
Ci credete adesso? Ma non è la sola...Ho scoperto che gli piace anche il vino, eccome...
Alla fine stamattina appena sono rientrata in cucina ecco dove si erano nascosti
Per finire, non riesco proprio a capire come abbiano fatto, ma si sono infilati anche nella mia dispesa, che cercavano di trafugare dei grattini all'uovo (lo so che gli piacciono, il vaso è sempre vuoto!). 
Allora mi è venuta un'idea...perchè non fare in modo che i tipetti non mi svuotino completamente la casa costruendo una casetta golosa dove vivano di rendita per un po'? In questa impresa fantastica mi hanno aiutato due mini chef d'eccellenza, la mia asparagina Alice e la sua amichetta Sofia, grande buongustaia. Ci siamo messe all'opera e guardate un po' che cosa è venuto fuori? 


La casa di Messer Folletto e Signora.(per 4 persone)
- 4 belle zucchine tonde
- 400 gr. di macinato di Chianina
- 100 gr di mortadella 
- 200 gr. di crescenza
- 1 uovo
- 120 gr di parmigiano 
- 200 gr di pangrattato
- prezzemolo
- noce moscata, sale, pepe q.b.
Tagliare il tetto alla casetta e svuotare la zucchina con un cucchiaino cercando di assottigliare il guscio senza romperlo. Conservare una parte del ripieno che verrà aggiunto all'impasto di carne. 
Preparare il ripieno tritando grossolanamente la mortadella, il prezzemolo ed aggiungendolo al macinato insieme all'uovo, al parmigiano grattuggiato, al pangrattato, alla crescenza tagliata a dadini, e infine insaporire con sale, pepe e noce moscata a vs. gusto.
Mischiare bene il tutto possibilmente con le mani. Schiacciare con uno schiacciapatate il ripieno di una zucchina nell'impasto e mescolarlo bene. Non passare il ripieno di carne al mixer ma lasciarlo bello granuloso. 
Riempire bene le zucchine facendo lievemente strabordare l'impasto. Metterle in forno cospargendole sulla carne con pangrattato e sale ed olio sul cappello e sulla casetta. Far cuocere in forno a 180 gr per 45 minuti. 
Per la decorazione:
- 200 gr di fagiolini
- 200 gr di riso vialone nano
- 100 gr di Robiola
- parmigiano
- pomodori datterini
- 2 carote 
- 1 zucchina fiore 
Nel frattempo preparate le cupolette di riso. Fate bollire l'acqua salata e lessate i fagiolini e la zucchina per c.ca 7 minuti. Togliete la verdura e versateci il riso. Una volta pronto, scolatelo, aggiungete i fagiolini tagliati a rondelline e mantecatelo con olio extra vergine, la robiola ed il parmigiano e formate delle cupolette a lato della vostra casetta di zucca. 
Decorate il giardino con la zucchina a fettine, stick di carota e pomodori datterini.
Con il ripieno delle zucchine avanzato ho fatto delle polpettine fritte molto golose che hanno contribuito al resto della decorazione. 


Con questa impresa edilculinaria, partecipo alla seconda manche del Naso da Tartufo contest insieme ai miei compagni di squadra Pierre Hermes. In bocca al lupo a tutti!

Katia Alghisi

29 commenti:

  1. Ahahahah cariniii, ma lo sai che anch'io ho gli gnomi? (guarda qui http://pennaeforchetta.blogspot.com/2011/05/cake-formaggio-di-capra-e-pomodorini.html pensavo di essere l'unica matta ma vedo che sono in buona compagnia :-D )
    Ma dici che se provo a fargli una casetta come la tua la smettono di nascondermi le chiavi della macchina?
    Bravissima!

    RispondiElimina
  2. Troppo simaptici gli gnometti. E abitano ina casetta davvero deliziosa :D! Le due piccole chef promettono molto bene. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. ah ecco, forse si nascondono anche in casa mia... i miei sono particolarmente ghiotti di biscotti e di tè alla pesca: non faccio in tempo ad aprire una confezione che è già sparita! ma forse la mia è una follettina che si chiama Cecilia ;-)
    complimentissimi per questo piatto da archi-chef!!

    RispondiElimina
  4. Cara Patty...stavolta ti sei proprio superata!!! Un'idea favolosa e originale per la seconda sfida...ringrazia però anche i folletti che girano per casa con i loro dispettucci!!! Buonissima ricetta tra l' altro!!! Un bacio e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  5. Folletti dispettosissimi! anche io ho un folletto dispettoso, che finisce sempre i biscotti e il miele, solo che è un po' più grosso (circa 80kg per 1 e 85 di altezza: un troll, praticamente ^-^) e rumoroso! Bella la ricettuzza, molto invitanti queste zucchine tonde, copio! ciao

    RispondiElimina
  6. ahah bellissimo :) le foto me le hai gia mandate vero?

    RispondiElimina
  7. voglio farle così la prossima volta...troppo buone e bellissime!!!

    RispondiElimina
  8. Che fantasia che hai Patty!! sono troppo carini quei folletti ; ))) cioè carini proprio no ...diciamo...simpatici

    RispondiElimina
  9. @Penna: ho tentato di entrare nella tua pagina. Il mio computer fa i capricci...più tardi riprovo
    @Federica: ci siamo divertite da matti. Le bimbe hanno avuto più creatività di me: c'è anche un toro polpetta/Pomodorino nel recinto di carote!
    @Cristina:e che non lo so? Qui vanno a ruba yougurt e cioccolatini...Che sipuò fare...hanno le manine più veloci dei nostri occhi
    @Patrizia: grazie carissima..è stata una mattinata di gioco con le bambine. Devo rifarlo più spesso, è troppo bello.
    @Meg: ahahahaah...il mio invece è un po più stazzuto e va pazzo per pane e salame...che faccio, uso il flit?
    @BEne e Martina: fatto!
    @Raffi: devi trovare un paio di aiutatnti
    @Titti:pensa che è stato un regalo di un caro amico che ha detto che assomigliavano a me e mio marito! Secondo te dovevo offendermi? Però sono così simpatici e vecchietti....

    RispondiElimina
  10. bellissima! che fantasia, sicuramente sarà gradita! ciao!

    RispondiElimina
  11. ok...il mio voto è 10...però uffa sei in un'altra squadra :(

    RispondiElimina
  12. Ciao Patty, Ho adorato la tua creatività e la bellezza di questo piatto.
    da questa seconda sfida ci sono anche io nella squadra... se ti va aggiungimi ;)
    http://cucinapiccola.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. Ahahah!! Bellissimi, io ho il pupazzetto che gli somiglia!! Bravissime le tue aiutanti!! E' venuto fuori veramente un capolavoro!! Bravissima e molto originale!!! Un abbraccio!!w i folletti!! A me piacciono molto!! Un bacione!
    M.Luisa.

    RispondiElimina
  14. ma che brava la mia compagnucciaaaaa! adorabile! ♥

    RispondiElimina
  15. Ma che idea carina, il risultato è strepitoso, complimenti alle chef!!!!

    RispondiElimina
  16. bellissima la tua ricetta,ci darai del filo da torcere!Bravissima!

    RispondiElimina
  17. nooo! dai! che idea divertente!! ahahaha, la casetta del foleltto che vive in cucina. delizioso post, deliziosa la casetta.

    RispondiElimina
  18. hii hiii troppo divertente...però che bello, sognare un po' che folletti e fate esistano davvero, e, magari, ci diano a volte anche una mano!:-)

    RispondiElimina
  19. magnifica!!!! siamo avversarie...ma quando ci vuole ci vuole ;-) Bravissima 10 e lode ;-( ( non potrò mica essere felice....sei di un'altra squadra!!!! ) :-D

    RispondiElimina
  20. simpaticissima idea! devo controllare anche io se ho qualche folletto goloso in dispensa!

    RispondiElimina
  21. Ciao Patty che carine queste casette! E che buone, per un po' mi sa che lasceranno perdere i grattini!! E con l'aiuto di due mini chef d'eccezione!! Complimenti!

    RispondiElimina
  22. Patty.....non ho parole....ma complimenti per la fantasia!!!! Baci

    RispondiElimina
  23. ciao Pat, sei fantastica! Subito non avevo neanche capito dove volevi andare a parare... un post simpaticissimo come quei due follettini che si nascondono dietro le tue vivande per farle "sparire". Altri due follettini li hai avuti come aiutanti d'eccezione... immagino che anche loro avranno fatto sparire la loro parte. Insomma... in casa tua si stanno consumando prove di "magia"; la "magia" della fantasia è tutto merito tuo! In bocca al lupo e baciotti (un saluto anche ai 4 folletti)

    RispondiElimina
  24. ci sono alcune cose che mi colpiscono nei blog. Per esempio le donne di solito usano il fondo nero, salvo quelle che mettono ricette che usano sempre la tovaglia bianca o comunque chiara.
    Qui ci sono molti colori vivaci. Hai messo una foto tua dell'ottimismo che abbaglia. Per la miseria io non sono mai stato così felice e a colori, nemmeno quando mi hanno regalato la mia prima biciclettina (usata).
    Chissà che sapori? Devo provare delle tue ricette! O anche solo la tua ricetta. Credo mi farebbe bene alla salute di sicuro.

    RispondiElimina
  25. Patty è deliziosa la tua idea ...della porticina ciao ✿

    RispondiElimina
  26. Ahahaahahah che bello questo post sui folletti!!!!! Anch'io li vogliooooo!!!!!!!! <3

    RispondiElimina
  27. MA come i folletti!!!! Troppo simpatico questo post! Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. Che bella!!mi piace complimenti per la fantasia!!buon w.e.

    RispondiElimina
  29. fantastica l'idea e la collaborazione eccezionale :)) salutiii

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per esserti fermato nel mio angolino. Se ti va, lascia un pensiero, un commento, una critica. Se potrò ti risponderò qui, altrimenti verrò sicuramente a trovarti. La tua opinione è importante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...