mercoledì 11 maggio 2011

Un dessert low cost: Mousse di cioccolato bianco e amaretti

Esistono persone che hanno un sadismo innato. Si, quella cattiveria sottile capace di tagliarti come un filo d’erba o un foglio di carta: un taglio invisibile, ma che dolore porca miseria! Avete presente?
Ho scoperto un paio di questi simpatici tipetti nel blog Naso da Tartufo. Ebbene si, le padrone di casa Benedetta e Martina si son date man forte ed hanno ideato un reality contest a squadre che per il momento, vista la prima sfida, nulla ha da invidiare alla cattiveria selvaggia del mitico Gordon Ramsay in Hell’s Kitchen.
Siccome anche io a masochismo personale son messa bene, ho deciso di prendere parte a questa kermesse che si prospetta molto divertente e piena di sorprese. Non appena ho saputo il contenuto della prima sfida, sono piombata nello sconforto: preparare un dolce la cui presentazione sia la più elegante possibile con il misero budget di € 3. E siccome la cattiveria non è mai abbastanza, la sfida richiede che le porzioni siano almeno 3, ovvero una spesa di un euro per ogni potenziale ospite! Che miseria...
Immediatamente la mia testa, abituata all’idea di affrontare ricette che non comprendano meno di 10 ingredienti, è entrata nel panico. Sono stata giorni a pensare a cosa può essere cucinato con 2 massimo 3 ingredienti e che possa avere un discreto appeal e le prime cose che mi sono venute in mente sono le creme e la mousse al cioccolato. Quest’ultima poi, era assolutamente in pole position nella fattibilità e nel budget: 2 ingredienti accettabilissimi nei 3 euro. E siccome ho voluto ascoltare la mia ghiottoneria atavica, mi sono buttata di pancia sulla mousse al cioccolato...bianco! 
Con 3 euro ho potuto comprare 6 uova, un kg di zucchero, una tavoletta di cioccolata bianca da 100 gr e, ta-dan! mi sono avanzati anche i soldi (pazzesco) per una confezione di amaretti. Ho fatto la spesa al Penny Market e nessuno mi venga a dire che la qualità dei prodotti non è buona: questo è se vi pare. Ho speso ben € 2,92 e con questo mi merito il premio di massaia dell’anno. Con gli avanzi dei bianchi d'uovo e dello zucchero non mi sono messa a fare meringhe per pietà di mio marito, ma avrei potuto senza problemi. 
Ecco le prove della spesa:
Ecco gli ingredienti per una mousse tre porzioni:
100 gr. di cioccolata bianca
70 gr. di zucchero
2 chiare d'uovo 
1 tuorlo e mezzo
un pizzico di sale
Versare i tuorli nella planetaria e montarli a filo con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Nel frattempo in una casseruola fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, quindi incorporate fuori da fuoco il cioccolato ai tuorli, poco alla volta e con delicatezza. Lasciare raffreddare completamente il composto. Montare a neve ferma i tuorli con un pizzico di sale quindi incorporarli al composto di cioccolato con estrema delicatezza, dall'alto verso il basso per non smontare la mousse.
Preparare i vostri bicchierini sbriciolando sul fondo 3 amaretti per ogni bicchiere. Distribuire la mousse e decorare a piacere con gli amaretti rimasti. Passare in freezer per almeno 10 minuti prima di servire o 2 ore in frigo. In alternativa la stessa mousse potrebbe essere decorata con amarene sciroppate o salsina ai frutti di bosco (troppo cari per il mio budget)!.
E la sfida è servita! 

Dimenticavo: vi presento la mia squadra:
I mitici Pierre Hemessini sono:
Katia Alghisi
Avanti tutta amici e in bocca a lupo!

25 commenti:

  1. Ciao!!! Aggiorno subito l'elenco nel mio post, sei stata bravissima!!!

    RispondiElimina
  2. Ok, dovrei sentirmi un po in competizione e buttar giù milioni di critiche...e invece sei stata bravissima, questa mousse è golosissima! Uffa!! ;) un bacio grande ciao

    RispondiElimina
  3. che delizia....posso un bicchierino?! complimenti tesorooooooooooo

    RispondiElimina
  4. Niente male questa mousse e per un amante dei dolci farei pazzie per averne una adesso!!baci,Imma

    RispondiElimina
  5. Ed è qui che esce fuori la bravura!!brava pattyyyyyyyyyyyyy

    RispondiElimina
  6. con 3 miseri eurini avete creato un dessert unico, ma siete state tutte bravissime

    RispondiElimina
  7. Mitica Patty!!! E' un vero capolavoro!!! E ti sono rimasti pure gli spiccioli!!! Bravissima!!!! Imbocca al lupo!! Un bacione, M.Luisa.

    RispondiElimina
  8. tesorooooo!!! bravissima!!!! che compagna che ho! (ho aggiornato la lista con la tua favolosa ricetta!) smack!

    RispondiElimina
  9. Allora in bocca al lupo!!
    Carini questi dessert, ghiotti ghiotti ne vorrei proprio uno adesso....

    RispondiElimina
  10. squisitissimo questo bicchierino, con poco, tanto gusto! baciiii

    RispondiElimina
  11. Ciao Patty, scusa se ti disturbo qui ma non ho trovato una tua mail.
    Il 30 aprile è scaduto il mio contest DOLCEMENTE MELA-MANGIO e tu hai vinto per la ricetta scelta dal mio papy!
    Non mi hai contattata quindi ti ho cercata io! Ho bisogno del tuo indirizzo x spedirti i premi!
    Grazie e complimenti!
    More

    RispondiElimina
  12. bravissima. mi attira molto questo bicchierino goloso eed economico!

    RispondiElimina
  13. praticamente costo 0...complimenti perchè è sono una delizia...ciao.

    RispondiElimina
  14. Ti è avanzato un euro per il caffè?

    RispondiElimina
  15. Adoro il cioccolato bianco...Che mousse golosa...

    RispondiElimina
  16. Che bella sfida! Ma sopratutto che gooloso questo dessert! Economico e davvero delizioso!

    RispondiElimina
  17. Hai fatto un miracolo con solo 3€!!! Una sfida che hai superato alla grandissima. E per un'amante del cioccolato e degli amaretti quei bicchierini sono una gran bella tentazione. Un baciotto

    RispondiElimina
  18. Questo si che è risparmiare! Un dessert delizioso!!
    Devo assolutamente scopiazzarlo!
    P.S. In questi giorni ti ho pensata, sto organizzando le vacanze!

    RispondiElimina
  19. Ecco la ricetta della mia nemica/amica preferita!!! Davvero semplice, deliziosa e buonissima!!! Hai fatto centro tesoro!! Un bacione e speriamo bene!!!

    RispondiElimina
  20. Patty sono bellissimi! tutto perfetto :) mi manderesti per e mail lafoto finale senza scritte per la giuria?

    RispondiElimina
  21. Una meraviglia Patty....come si fa a dir di no ad un dolce chiccoso come questo! Aggiorno il mio post...baci

    RispondiElimina
  22. ciao Pat, che brava che sei stata! concordo col tuo giudizio, meriti il premio "massaia dell'anno" per come hai saputo risolvere la sfida restando nel budget ma senza dimenticare gusto ed appetibilità! Da quel che vedo in giro la scelta sarà ardua. Auguri! (e... uno me lo porto via!)
    Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  23. Mi sono spariti bel 6 commenti. E' successo anche a voi amiche mie? Mah, misteri della blogosfera!

    RispondiElimina
  24. ma io voglio condivdere qst post e tenerm la rcetta! se voglio far mangiare un dolce al mio Lu, solo ciocco bianco!
    porello, le allergico a quello nero!

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per esserti fermato nel mio angolino. Se ti va, lascia un pensiero, un commento, una critica. Se potrò ti risponderò qui, altrimenti verrò sicuramente a trovarti. La tua opinione è importante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...