lunedì 19 dicembre 2011

Un regalo speciale per i vostri Piccoli Chef?

It's the most wonderful time of the Year - Andy Williams
Una parola il cui suono mi piace tanto ed il cui significato mi riempie profondamente è "condivisione". Credo che andrebbe usata più spesso in maniera sincera e soprattutto gratuita. Il Natale è forse il momento in cui quasi tutti noi (anche se sempre troppo tardi), ne riscopriamo l'importanza. 
Specialmente noi grandi, che non abbiamo mai il tempo per goderci a fondo i nostri bambini. Quello che mi auguro per questi prossimi giorni di festa, è proprio questo: condividere il maggior tempo possibile con mia figlia e mio marito e farlo nel miglior modo possibile. 
Come mamma cuciniera e foodblogger, mi si riempie il petto di orgoglio quando mia figlia mostra interesse in quello che sto facendo in cucina, però spesso non riesco a farla partecipare perché la maggior parte delle ricette hanno tempi e modalità complessi ed un bambino finisce inevitabilmente con l'esserne escluso. Ma una meravigliosa opportunità me l'ha data la Food Editore inviandomi un libro delizioso e molto ben fatto, con cui divertirsi in cucina con i nostri bambini: Piccoli Chef
Piccoli Chef è da pochissimo in libreria ed a mio avviso si presta ad essere un regalo splendido e "da grandi" per i vostri bambini. Basta aprirlo e sfogliarlo per restarne incantati: le ricette semplici, sane, accattivanti ed a misura di bambino proposte da Licia Cagnoni, spiegate in maniera divertente dalle bellissime illustrazioni di Ilaria Falorsi. Un passo passo dall'ingrediente al piatto finito, con immagini chiare, colorate, adatte anche ai più piccini che non sanno ancora leggere. L'introduzione inoltre, trasforma l'atto del cucinare in un vero e proprio gioco da fare con mamma e papà, con regole, modalità e finalità. 
Personalmente ho subito voluto mettere alla prova l'efficacia del libro facendolo testare alla mia asparagina, che dal momento in cui ha avuto Piccoli Chef tra le mani, ha detto: "questo è mio e guai a chi me lo tocca"! Alice si è divertita a leggerlo, con particolare attenzione all'introduzione (il che mi ha stupito moltissimo) quindi ha fatto una panoramica sulle ricette ed ha immediatamente scelto la sua preferita. Le ricette sono divise in tre sezioni:
"Tutti i giorni" - "Colazione e Merenda" - "Ricette delle feste". Quella scelta da Alice fa parte delle proposte per la Colazione e Merenda. 
Abbiamo trascorso il sabato pomeriggio in cucina, insieme a spadellare, lei da vero e proprio chef ed io a registrare la sua performance. Vi garantisco che le "Bombette alle Carote" che ha preparato tutte da sola erano squisite! 
Qui sopra trovate gli ingredienti mentre qui di seguito vi illustro le modalità attraverso l'impegno della mia piccola Chef:
In primo luogo pulite e tagliate le carote e bagnate la polpa con il limone mescolandola affinché non si annerisca. Riducetele in polpa nel mixer. Tritate le mandorle sempre nel mixer.
Montate le uova con lo zucchero nella planetaria fino a che non sono gonfie e spumose quindi aggiungete la farina con il lievito, le scorze di limone grattuggiate, ed un pizzico di sale e mischiate tutto in maniera omogenea. Aggiungere quindi le carote e mescolate con cura. Riempite dei pirottini da muffin per 2/3 quindi mettete in forno a 180°C per 20/25 minuti. Sfornate. Quando saranno freddi, spolverizzate di zucchero a velo.
Buon divertimento con i vostri bambini in cucina! 

40 commenti:

  1. bello, bello, bello, bellissimo... i primi tre, si riferiscono rispettivamente al nuovo look del blog, all'iniziativa della food e al post con ricetta. il superlativo è per la creatura, che promette benissimo (e l'ultima foto, è tutta un programma...)
    A Babbo Natale chiederò anche il tempo per passare più spesso da qui. Moooolto più spesso
    ciao
    ale

    RispondiElimina
  2. Aggiungerò un pacchetto sotto l'albero, mi piace moltissimo regalare libri, soprattutto ai bambini e a loro piace moltissimo seguirmi, l'ultima follia sono stati i cappelletti, uno faceva palline di carne l'altra mi tagliava i quadretti!!! :)

    RispondiElimina
  3. Ah me che braveee, allora ce l'avete fatta!!!!
    Non mi avevi detti che il libro aveva le illustrazioni di Ilaria :) allora LO VOGLIO anche io!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma quanto vale il sorrisetto soddisfatto della tua piccola gioia-cuochetta? Immagino sia impossibile dire quanto preziosi siano questi momenti, sia per una mamma che per una figlia. Le hai fatto un regalo meraviglioso, davvero.
    Anche io ho cucinato con la mamma oggi! l'ho aiutata a fare le cotolette in macelleria! :)
    Patty carissima, una discreta mole di impegni/pensieri/problemi mi stanno fiaccando nel fisico (lo spirito resiste mica granchè...), quindi con qualche giorno di anticipo e in un raro momento di respiro-lo-spirito-Natalizio ti lascio un bacio ed un augurio di Sereno Natale che più di così non si può, di cuore!
    Linda

    RispondiElimina
  5. Me encanta, que receta más rica… y que fotos tan bonitas!
    También me encanta tu blog así que me quedo a seguirte!
    Besitos desde Madrid y FELICES FIESTAS!
    Nieves.
    http://igloocooking.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. adoro i dolci alla carota! le foto sono bellissime

    RispondiElimina
  7. Applausoni alla chef! Buonissime le tortine alle carote e mandorle! Un bacione.

    RispondiElimina
  8. Neanche ci fossimo messe d'accordo!!! Oggi sono andata di dolce alle carote anch'io :) Però non l'ho preso da un libro così simpatico, quasi quasi me lo auto regalo anche se l'età "bambina" l'ho passata da parecchio! La tua pasticcera promette molto bene, ma d'altra parte buon sangue non mente ^__^ Un baciotto con lo schiocco a tutte e due e se non ci risentiamo prima...AUGURONI di buone feste

    P.S. anch'io parto il 23, ma questa settimana mi sa tanto che non ce la facciamo a vederci :(

    RispondiElimina
  9. Bravissima Chef Asparagina!!! :-D
    Finalmente anche in Italia hanno pensato a produrre libri di questo tipo, e questo sembra essere particolarmente interessante a prescindere dall'età!

    Un bacione a tutte e due gli Chef di casa Andante con Gusto :-)

    RispondiElimina
  10. Come mi piacerebbe avere questo libro. Il mio piccolo chef Lolo ed io ci divertiremmo da matti.
    Bravissima la tua cucciola, con quanto orgoglio mostra le sue bombette! L'ultima foto la dice tutta.
    un bacione!

    RispondiElimina
  11. Bravissima alla piccola chef che è degna figlia di cotanta madre! ;)
    Bellissima idea il libro per i bimbi!!
    un abbraccio alla piccola chef e alla grande chef!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  12. Ma che bella idea!!!! Deliziosi!!!

    RispondiElimina
  13. Ma che bella idea questo libro! Secondo me pasticciare in cucina è una cosa fantastica da far fare ai bimbi, che si divertono e fanno qualcosa di sano e stimolante!
    Bravissima la tua bambina! :)

    RispondiElimina
  14. L'ho visto in libreria ed ero tentata di comprarlo... Allora lo farò!

    RispondiElimina
  15. Bellissima la tua ragazza e promette proprio bene!!! Ha ripreso sicuramente dalla mamma!!!! Questo libro deve essere davvero delizioso come deliziosi sono quei dolcetti appena sfornati!! Un bacione cara!

    RispondiElimina
  16. ciao Sara, i tuoi propositi sono molto apprezzabili e ti fanno onore.
    Io non ho figli, ma, da pluri-zia, spesso condivido attimi come quello descritto da te con i nipoti. E' davvero bello vedere le loro manine lavorare e pacioccare negli impasti...
    La tua Alice ha sfornato dei piccoli capolavori; a saperlo stamattina facevo un salto lì da te per rubargliene uno!
    Ho avuto un po' di tempo per sfogliare il Ladurée... che robina da sogno...
    Magari passate le feste potremmo davvero organizzare un "passo a due" in punta di cucchiaio (o leccapentola).
    A proposito di "aggeggini" il tuo Kitchen è una favola... anch'io ce l'ho, ma è bianco! :(
    Ho visto che hai cambiato icona e per poco non mi pigliava un colpo; come mai hai tolto quella bella ragazza sempre pronta a donarti un sorriso? Ti volevo anche informare che il tuo profilo non è completo; quando ho cliccato sul tuo commento non mi ha segnalato il tuo blog, né quelli che segui ecc ecc.
    Ho finito; non mi resta che augurare anche a te, con un grande abbraccio, delle bellissime Feste. Di tutto cuore.

    RispondiElimina
  17. :) che carine che siete! Io per fortuna niente bimbi ma potrei usarlo con i miei cuginetti!
    Però anche io volevo Kitchen Aid da piccolo! Uffaaaa! Mi ricordano le merendine che mangiavo da piccolo, le uniche che mi concedevano ogni tanto a dir la verità

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  18. non solo musicista, anche pasticciera adesso!!! alice, sei simpaticissima, bella e molto brava :))))
    talis mater...

    RispondiElimina
  19. L'espressione soddisfatta di tua figlia nell'ultima foto è davvero impagabile! E i muffin hanno un bellissimo aspetto.
    Una piccola nota a margine per Ilaria Falorsi, che ho conosciuto da poco attraverso il blog di Sigrid e me ne sono follemente innamorata. Un giorno spero di diventare brava a disegnare/illustrare quanto lei :-P

    RispondiElimina
  20. ma che bravi piccoli chef!
    e molto carino il loro libro di cucina :-)
    io ho da poco ritrovato la ristampa di quello che avevo da piccola, non ci speravo più di trovarlo.

    continuate così,
    Sara

    RispondiElimina
  21. Bello il libro... anche senza figli vorrei averlo fra le mani tutto per me!
    Su tutto vince il ricordo di quando bambina mi cimentavo ai fornelli insieme a mia mamma e sono ricordi meravigliosi come quelli che avrà tua figlia. Un bacio

    RispondiElimina
  22. Graziosissimo post
    felici feste ciao

    RispondiElimina
  23. Che idea meravigliosa! Il mio Illocef è ancora un pò piccolo, però ama così tanto pasticciare! Quando faccio i biscotti è sempre presente... Quasi, quasi... Ciao Sarah

    RispondiElimina
  24. ma che bell'idea!! E' la tu' bimba l'ultima? che dolce....e promette bene!!!

    RispondiElimina
  25. Che bravi i tuoi piccoli chef, piccoli ma già bravi! Colgo l'occasione per augurarti Buone Feste! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. Passo per avvertirti, che la Community di Cucina Italiana ha prodotto un proprio Calendario 2012 in pdf ed un relativo librino pdf legati all'iniziativa di raccolta fondi di Patrizia per i bambini di Rocchetta di Vara alluvionati il 25 ottobre. Sono pronti. Puoi aiutarci a fare il passaparola scrivendo un post e parlandone ai tuoi amici non bloggers?
    Tutti i particolari sono sul mio blog nel post:
    La Community di Cucina Italiana per Rocchetta di Vara

    RispondiElimina
  27. Condivisione, che bella parola! Racchiude tanto amore, tanta generosità, tanta voglia di ascolto. E' una parola empatica!
    Anche il tuo post è bellissimo, sembra di stare con te, a preparare queste belle e delicate bombette. ^_^
    Un bacione grandissimo e buone feste!

    RispondiElimina
  28. Promette bene la cucciola!!!è tutta sua mamma ;)) Condividiamo queste bontà???

    RispondiElimina
  29. Che bello questo post...e che delizie queste bombette, bravissima la chef...complimenti a voi e Buone Feste!

    RispondiElimina
  30. Che soddisfazione le prime creazioni in cucina, eh? complimenti alla giovane cuoca!!!

    Auguri di Buon Natale a tutti quanti

    RispondiElimina
  31. Il libro mi attira molto, vado a vedere in libreria e quanto bella è la tua ragazza? piccola cuoca di una grande mamma!!!! Un bacione e vi auguro un sereno e gioioso Natale! Baci Ely

    RispondiElimina
  32. Ciao Patty!
    Non so se ti ricordi di me, del Forno delle Streghe dopo due mesi di abbandono! Mi fa piacere invitarti sul nuovo Blog, mentre io pian pianino mi leggo quanto fatto da te in questi mesi!

    Ottimo modo per iniziare i bimbi al piacere della cucina, secondo me cucinando perdono anche quella diffidenza verso tanti cibi che di solito evitano con orrore.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  33. ma sai che mi hai dato una bella idea per un regalo ad irene? se tanto mi dà tanto, a giudicare dalla faccia orgogliosa della tua, anche la mia ne sarebbe felice. E' stata bravissima, dillo e ripetiglielo... se lo merita proprio!

    RispondiElimina
  34. Non ho bimbi, ma tante amiche a cui regalarlo.
    La tua è stata proprio brava!!! :-)

    E tanti auguri per un Natale di serenità.

    RispondiElimina
  35. ciao Pat, il giro finale e veloce dei blog amici non poteva escludere te. Ti ri-faccio tanti tanti auguri. Un bacione

    RispondiElimina
  36. Tanti cari auguri a te e famiglia ...la tua ragazza è davvero una superchef, ha preparato degli ottimi dolcetti!!
    Interessanti il libro, anche al mio piccolo (si fa per dire....)cucina volentieri con me! un bacio ele

    RispondiElimina
  37. Che bello questo post, me lo ero perso, ma non è mai troppo tardi!
    Volevo farvi gli auguri per una felice Festa, un Natale sereno e pieno di sorrisi :)
    che bella Alice, e in cucina promette bene a quanto pare!
    un abbraccione a presto!

    RispondiElimina
  38. Buon Natale, Patty! A te, e a tutte le persone che ami :-)

    Un bacione grossissimo!!!

    RispondiElimina
  39. però :D è davvero una bellissima idea :D complimenti all'autore :D

    RispondiElimina
  40. ...cara socia...rieccomi dopo tanto tanto tempo...che dire, la piccola si da da fare a quanto vedo....baci alla mia SOCIAAAA!

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per esserti fermato nel mio angolino. Se ti va, lascia un pensiero, un commento, una critica. Se potrò ti risponderò qui, altrimenti verrò sicuramente a trovarti. La tua opinione è importante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...