giovedì 27 giugno 2013

Insalata Canasta con polpettine speziate, datterini e carciofi di Perinaldo.

Great balls of fire - J. Lee Lewis
Mai come questa volta mi dispiace essere arrivata a fine mese! 
Sono rimaste nel mio cassettino delle cose golose, almeno un altro paio di versioni di insalata che avrei voluto preparare per questa edizione dell'MTC dettata da Leo.
Se nella prima proposta, ho liberamente dedicato la mia insalata alla più celebre Nicoise, questa volta ho seguito esclusivamente la mia golosità ed ho preparato qualcosa che poco ha a che vedere con le grandi insalate di inizio secolo, ma parecchio con il mio mood personale. 
Spero di non essere sbattuta a calci fuori concorso, ma posso garantirvi che questo piatto nato spontaneamente da un momento di deciso appetito, è assolutamente da ripetere per la quantità di sfumature che si sposano così bene tra loro. 
Ho condiviso quest'insalata con la mia sorellina, capitata per caso nella mia cucina dopo una notte insonne passata a controllare gli addetti che posizionano la terra in Piazza. 
Per chi non parla la mia lingua, quando si dice Terra in Piazza, si dice Palio a Siena, e quando i piedi si appoggiano sul tufo, la città finalmente si risveglia.
Come si è risvegliata lei, che è arrivata stravolta in casa mia, si è addormentata di botto sul divano, ed ha ripreso i sensi di fronte a questo piattino. 
Che si è pappata con grande gusto.  
Ingredienti per 4 persone
Per le polpettine
200 gr di macinato magro (io ho usato naturalmente la nostra Chianina)
3 cucchiaiate di pane grattuggiato
2 cucchiaiate di parmigiano
1 uovo
2 cucchiaini di curry masala
1 cucchiaino di paprika dolce
1 macinata di miscela 4 pepi
un ciuffetto di foglie di coriandolo fresco
Sale 
Olio Extravergine per cuocere
Per l'insalata
Un cespo di lattuga Canasta
Una manciata di pomodori datterini
8 carciofi di Perinaldo sott'olio
4 fette di pane toscano 
Per il condimento
2 cucchiai di succo d'arancia spremuta fresca
3 cucchiai di olio extravergine
2 cucchiai di salsa di soia 
1 cucchiaino di polvere di curry masala
Preparate le polpettine mischiando tutti gli ingredienti e mescolando bene con le mani in modo da omogeneizzare bene l'impasto.
Fate delle polpettine grandi un cece e cuocetele in un filo d'olio extravergine ben caldo, smuovendole spesso affinché si rosolino bene su tutti i lati. Devono essere ben dorate.
Al termine della cottura, appoggiatele su della carta assorbente e tenete in caldo.
Non eliminate l'olio di cottura delle polpette e fateci abbrustolire il pane che avrete ridotto a piccoli dadi, in maniera che raccolga i succhi rilasciati dalla carne. Tostate bene.
Pulite l'insalata e disponetela con le grandi foglie allargate sul piatto di portata. 
Pulite e tagliate a metà i datterini.
Riducete i cuori di carciofo in quarti.
Assemblate il piatto disponendo graziosamente le polpette, i pomodorini, i carciofi ed il pane. 
Preparate la citronette con il succo d'arancia ed il resto degli ingredienti sbattendo bene con una forchetta, quindi irrorate il piatto.
Finite con foglioline di coriandolo fresco a decorare il piatto. Servite subito. 

Con questa ricetta ecco il mio secondo ed ultimo contributo all'MTC di giugno 


26 commenti:

  1. Un piattino niente male!
    Carnina buona ovvero chianina :) e un'insalata fresca
    Brava la Patty!
    Un bacio

    Laura

    RispondiElimina
  2. quelle polpettine piccine come un cece sono un incanto Patty!
    e ci credo che la tua sorellina si è svegliata con una meraviglia così davanti!

    RispondiElimina
  3. tutte, e dico tutte, le tue proposte mi fanno sempre venire l'acquolina in bocca. il tocco delle polpettine e dei carfiocini sott'olio poi mi fa pensare ad una cosa buonerrima, veramente. sarà che sono golosa, sarà che la voglia di cibi freschi è al top in questa stagione. sarà che sei tu, e sai che per te ho un debole! ;) mi siete mancate tantissimo lo scorso weekend, ma non poteva essere in un altro???!!! così potevo fare due esperienze straordinarie? sono sicura che ci saranno altre occasioni per rivederci, io non vedo l'ora e mi pregusto le nostre chiacchierate fiume. un bacino cara Patty! sere

    RispondiElimina
  4. Un'insalata meravigliosa, le polpettine mi incantano!

    ti ho aggiunta a Bloglovin' per seguirti meglio!
    Baci

    www.lacasasullascogliera.net

    RispondiElimina
  5. Gnammy insalata deliziosa e golosissima!!! Mi spiace che non c sarai sabato!!! ti abbraccio e buona giornata!!

    RispondiElimina
  6. Ciao! che bellezza e quanti colori per questa insalata piatto unico! originalissima e leggera!
    bacioni

    RispondiElimina
  7. sai che ho messo nell'orto proprio la canasta e non mi piace un granchè.. però sciuparla mi scoccia. Devo provarla in questa versione che ispira molto! buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Ciao Patty...queste ricettine sono quelle che mi appunto volentieri in momenti come questo in cui la fantasia non c'è. Che bellezza...
    Un bacino
    simo

    RispondiElimina
  9. Un'insalata davvero golosa e sana.. e quelle polpettine per me sarebbero come le ciliegie ;)

    RispondiElimina
  10. Mi sembra di riuscire a sentire il sapore di questa insalata. Anch'io, per assecondare il mio gusto, forse saro' cacciata via ma quando la pancia reclama io ho il brutto vizio di assecondarla.

    RispondiElimina
  11. Ohh quanto mi garba l'insalata con le polpettine! E poi al ritmo di J. L. L., va tutto giù con piacere, visto che non si riesce a stare fermi con una musica così allegra e veloce!

    RispondiElimina
  12. fortunata la sorellina! mi sarei svegliata anche prima di averlo davanti, vuoi non rubare qualcosa durante la preparazione?

    RispondiElimina
  13. Molto invitante e fresca adatta alle cene veloci estive!!! Ciao ciao luisa

    RispondiElimina
  14. E ci credo che la tua sorellina abbia ripreso i sensi davanti a questa insalata, che poi chiamarla insalata è davvero riduttivo visto che è un tripudio di sapori e colori.
    Pensa che ce ne siamo tornati a casa solo con due cose da Genova (ma solo per una questione di dieta ahimè): il liquore all'olio d'oliva e un vasetto di carciofi di Perinaldo crudi sott'olio. Bene... il liquore chissà quando lo apriremo, i carciofi sono già finiti :)

    RispondiElimina
  15. Quei carciofi mi sembra di conoscerli ;-)
    Insalata che risveglia pure gli zombie!
    abbaci (abbracci+baci)

    RispondiElimina
  16. @Roberta: bingo! Ma come hai fatto? Se non li hai comprati, ti sei persa una roba da urlo! Fattelo dire! Bacione genius!

    RispondiElimina
  17. bellissima la tua versione, molto golosa... posso una forchettata???

    RispondiElimina
  18. Di signore insalate ce ne sarebbero a bizzeffe.. ma questa mi sa che conquisterebbe il Martirio subito!
    Non fosse altro che per le polpettine, sua passione *uber alles*!
    Come mi piacerebbe vedere il Palio, o visitare almeno Siena, che non ho mai visto. Speriamo di riuscire a convincere il Martirio e Arc a fare una deviazione dal percorso per il mare....

    RispondiElimina
  19. ....in effetti è stata una sfida divertente che ha lasciato spazio alla fantasia....e ce ne sarebbe da provare!! Intanto è stato lanciato il sasso...poi si continuare a sperimentare anche senza MTC!! Bacio cri

    RispondiElimina
  20. Una bella spinta quel condimento, soia, arancia...io ci avrei messo pure una punta di miele.
    I carciofi di Perinaldo sono qualcosa di speciale, oltre che un bell'omaggio alla Liguria;))

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Con quell'insieme invitante di spezie mi viene voglia di tuffarmici, in questa meraviglia che chiamare insalata è troppo riduttivo!!!
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  22. le polpettine nell'insalata mi piacciono molto, anzi, a me le polpettine piccole piacciono ovunque, infatti le propino spessissimo. queste un po' profumate d'india mi piacciono ancora di più

    e l'insalata tutta insieem, deliziosaq, con quel profumo d'arancia, e i carciofi... bontà massima!

    RispondiElimina
  23. non sono sicura di aver capito bene il discorso della Terra nella Piazza... ma ho capito benissimo che questa insalata mi piace un saccoooooo! troppo ganza sei :)))
    e grazie per lo scorso weekend!

    RispondiElimina
  24. ciao andante con gusto...una insalata speziale. mi piace davvero l'idea delle polpettine. e poi che dire dell'uso delle spezie. fantastica

    RispondiElimina
  25. ok, patty... quand'è che si libera il tuo divano, che vengo a svenire un po' lì anch'io? "meglio dei sali", potremmo chiamarla, questa insalata!!!
    e vedo che l'acquisto dei carciofi di Perinaldo ha già avuto un suo perchè!
    Bravissima!!

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per esserti fermato nel mio angolino. Se ti va, lascia un pensiero, un commento, una critica. Se potrò ti risponderò qui, altrimenti verrò sicuramente a trovarti. La tua opinione è importante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...