mercoledì 20 gennaio 2016

Cake di Clementine per la Settimana Nazionale degli Agrumi - Calendario del Cibo Italiano

Here comes the sun - The Beatles
Un dolce facile, di casa, che si vorrebbe sempre trovare sulla tavola della colazione o al pomeriggio, quando si affaccia quel certo languorino.
I cake sono sempre i benvenuti, in tutte le loro molteplici versioni.
Io non ho resistito quando l'ho visto la prima volta a casa sua, la persona con cui credo di avere il maggior numero di coincidenze vitali (alcune direi pure telepatiche) e quella che al momento mi procura più trauma da separazione.
Bando alle ciance, vista e fatta e a questo punto quale occasione migliore per condividerla con voi in occasione della Settimana degli Agrumi in corso proprio in questi giorni grazie al Calendario del Cibo Italiano di cui già vi ho parlato ampiamente nei giorni scorsi?
La nostra Ambasciatrice Aurelia del blog Profumi in Cucina racconta proprio tutto sulla storia ed utilizzo di questi frutti meravigliosi e sulla pagina ufficiale del Sito AIFB potrete trovare una lista incredibile di proposte tutte piene di vitamina C.
Vi invito a dare una occhiata prima di buttarvi sulla preparazione di questo facilissimo dolce.
Un raccomandazione quando vi accingerete a preparare questo dolce: tutti gli ingredienti devono possibilmente avere la stessa temperatura. Se ad esempio userete uova di frigo, al momento in cui le aggiungerete al composto a base di burro, vedrete che questo si indurirà creando un effetto "stracciatella", compromettendo la texture della torta.

Ingredienti per uno stampo da cake di 750 ml
250 g farina 00
250 g di burro ammorbidito
250 g di zucchero
4 uova medie intere a temperatura ambiente
un bicchierino di liquore Aurum
4 clementine intere
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
1 bustina di lievito

Pelate gli spicchi di clementine al vivo.
Montate il burro con lo zucchero con le fruste elettriche fino a che non otterrete un composto bianco e soffice.
Continuando a montare, aggiungete un uovo alla volta, senza aggiungere il successivo prima che il precedente non sia stato perfettamente incorporato.
Unite poi gli aromi: il liquore, la vaniglia e per ultimo la farina setacciata con il lievito.
Mescolate bene quindi versate metà composto nello stampo foderato con carta da forno.
Disponete le clementine pelate su tutta la superficie, leggermente sovrapposti l'uno all'altro.
Completate versando il resto del composto e muovendo lo stampo per livellare bene.
Fate cuocere a 180° per c.ca 40/50 minuti, controllando con lo stecchino.
Se notate che la superficie tende a scurirsi, coprite con un foglio di alluminio.
Una volta pronto, fate raffreddare un attimo quindi toglietelo dallo stampo e fate raffreddare completamente su una gratella.
Decorate con glassa alle clementine se preferite, o servite nature, che è comunque strepitoso.
Si conserva a lungo protetto da una pellicola.


7 commenti:

  1. Tesoro, te e lei insieme, fate dei danni!! Come mai, vi adoro tutte e due? mistero... sarà l'età!
    Meraviglioso cake, che va a impreziosire ancora di più, la raccolta di ricette della mia settimana!
    Come dirti grazie, per il tuo meraviglioso contributo?
    Iniziamo così...
    "Grazie mille socia..."

    RispondiElimina
  2. I cake sono una risorsa meravigliosa per chi è costretto a produrre merende a gogò per adolescenti perennemente affamati.
    Le arance sono la mia passione, quindi mi sa che devo provare questo ennesimo cake all'arancia che mi sembra squisito!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo il calendario e buonissima questa cake! Il profumo lo sento fino a qui... poi i mandarini qui li adoriamo tutti!

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia questo cake,sicuramente profumatissimo e troppo goloso,particolarmente adatto a me che adoro alla follia i dolci agli agrumi,bravissima Patty:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Quello che ci vorrebbe ora! Profumato, ricco e dall'aspetto meravigliosamente rustico :-)

    RispondiElimina
  6. Dev'essere buonissimo, con le clementine al centro, un'ottima idea.
    Ciao!
    maria teresa

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per esserti fermato nel mio angolino. Se ti va, lascia un pensiero, un commento, una critica. Se potrò ti risponderò qui, altrimenti verrò sicuramente a trovarti. La tua opinione è importante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...