giovedì 28 agosto 2014

Sei mai stato a Montalcino? Insalata di cuori di indivia, fichi e Notti Bianche

Strangers in the night - F. Sinatra
Con questo post tiro sfacciatamente l'acqua al mio mulino.
Si, perché vi parlerò di un posto e di un momento che non potete perdere.
Il luogo è Montalcino. Il momento è la sua Notte Bianca.
Un appuntamento goloso che si tiene ormai da quattro anni su questa collina, patria di uno dei vini più celebri e celebrati al mondo, il Brunello.
In questi giorni questa splendida cittadina che ha mantenuto integra la sua anima medievale nel cuore della Valdorcia, si veste a festa e riempie le sue strade di musica e prodotti gastronomici di unica eccellenza.
Dal 29 al 31 agosto, con il momento clou nella notte del 30 agosto, chi verrà a Montalcino avrà l'opportunità di ascoltare musica dal vivo, assistere all'affascinante spettacolo Huma Show, degustare centinaia di prodotti tipici d'eccellenza tra cui ovviamente, il prestigioso Brunello, ballare fino all'alba sotto le stelle, nella fortezza. Ma soprattutto scoprire l'incantevole borgo nella sua interezza.
Tutti gli appuntamenti musicale e spettacoli lungo le strade sono ad ingresso libero.
Io ci sarò e mi godrò questi momenti ma spero che qualcuno di voi voglia raggiungermi per vivere questa splendida occasione. #TUTTOINUNANOTTE
Vi aspetto amici.
Nell'attesa vi lascio con una ricetta leggerissima e con alcune immagini di Montalcino.
Insalata di cuori di Indivia Belga, fichi, prosciutto croccante e robiola di capra
Per 2 persone
4 fichi non troppo maturi
2 cespi di Indivia Belga
4 fette di prosciutto crudo dolce
50 g di robiola di capra freschissima
4 cucchiai di olio extravergine
2 cucchiaini di melassa di melograno (o balsamico con un cucchiaino di limone)
fiocchi di sale
pepe nero macinato fresco
Velocissima e deliziosa come entrata, si prepara in poco più di 10 minuti.
Lavate bene l'indivia, eliminate le foglie esterne, tagliatela a metà e poi a spicchi e ricavate i cuori tenendo da parte anche le foglie esterne più tenere.
Lavate i fichi accuratamente, asciugateli e tagliateli a metà.
Fate grigliate le fettine di prosciutto su una piastra e quando saranno croccanti, toglietele ed asciugatele in carta assorbente.
Preparate il salmoriglio con l'olio, il sale, la melassa o balsamico, e sbattete bene con una forchetta.
Sistemate i cuori di belga, i fichi ed il prosciutto ridotto a scaglie sul piatto di portata.
Decorate con la robiola tagliata a dadini grossolani e condite con il vostro salmoriglio.
Servite con pane croccante.




16 commenti:

  1. Ci sono stata questa primavera e, come tantissimi borghi toscani, mi è rimasta nel cuore.
    Luoghi meravigliosi, unici e che ti lasciano tantissimi ricordi di immagini, scorci, profumi e sapori.
    Purtroppo non potrò esserci alla Notte bianca, ma vorrei, eccome!
    Mi piace tantissimo l'abbinamento dei fichi con i salumi e formaggi, anche io preparo spesso abbinamenti simili, ma questo è proprio gustosissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che peccato Monica. L'anno prossimo ci sarà ancora! Ti aspetto!

      Elimina
  2. ci sono passata lo scorso weekend!
    ho avuto bisogno di una ricarica toscana prima di ricominciare a lavorare!
    interessante questa insalata, peccato che non amo i fichi!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ami i fichiiiiii? Non sei italiana! Naturalmente scherzo.
      Un bacione mia cara!

      Elimina
  3. adoro i fichi, frutto succulento!
    Anche se non sarò fisicamente a Montalcino, mi puoi considerare "dei vostri", visto che so che sono luoghi incantevoli dove mi piacerebbe trascorrere (ancora) qualche giorno di vacanza.
    Mi prendo la tua ricettuzza, leggerissima ed assai godibile :))
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fausta, ti penserò e spero che tu possa venirci presto, magari il prossimo anno, proprio per la Notte Bianca. Sei ovviamente superbenvenuta. L'insalata è deliziosa.
      Ti abbraccio forte.

      Elimina
  4. Ballare tutta la notte? Uh! Che cosa si balla? Montalcino l'ho vista tantissimi anni fa. Di fine agosto ricordo il collo di oca farcito, una goduria... Combinazione questo w-e sarò in Toscana, però verso Grosseto. I fichi li adoro ovunque e comunque, ma come italiana sono strana lo stesso: non bevo caffè. Soprattutto buona festa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sei a Grosseto questo week end? Lo sai che Grosseto/Montalcino 45 minuti? E non ti fai saltare in mente di venire? Io sono lì a fare accoglienza...non sarebbe una ganzata incontrarci di fronte ad un bel calice di Brunello? Sul caffè ti consolo: io non lo bevo mai. Solo una goccia a colazione quando ho voglia di latte (e siccome ho scoperto che il latte mi fa male, neanche lì). Su, fatti sentire! Un bel bacione.

      Elimina
    2. Acc! leggo ora il tuo commento, per problemi di connessione vari (un mostro con la luce verde si è impossessato della mia chiavetta azzurra!! - ogni riferimento politico/coloristico è puramente casuale). Immagino ti stia ancora riposando dopo la notte insonne. Vediamo di mettere a punto per la prossima estate - o per il prossimo ballo, ok? Nel frattempo, aspettiamo il resoconto!!!

      Elimina
  5. Questa festa me la perderò! Peccato perché sono stato vicino Cortona fino a pochi giorni fa e ci tornerò fra qualche giorno, quando i fichi della pianta che ho nel giardino saranno maturi (se gli storni me ne lasceranno un po'). Quando ero lì sono andato a Calici di Stelle che facevano a Valiano (il paese di santa Margherita): buone mangiate e ottimi vini! Andare alle feste che d'estate fanno nel senese è sempre un piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che peccato Andrea, alla fine l'Italia è più piccola di quanto pensiamo. Ma sono certa che ci sarà occasione di conoscerti presto. Ti aspetto a Siena dai! Un abbraccio, Pat

      Elimina
  6. Non sono mai stata in questo luogo incantevole e non sai quanto vorrei partecipare a questo evento...
    Sogno guardando le tue immagini... un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Se convinco il marito penso proprio che faremo un salto..io ne sono già innamorata ^_^
    Buonissima insalata e benritrovata Pat <3

    RispondiElimina
  8. Ciao Patty bellissime le foto di questo splendido paese medievale...sono stata poche volte in Toscana ma rimango sempre affascinata da questi luoghi ancora del tutto sconosciuti per me! Ormai le vacanze sono finite anche a casa dei nonni e si rientra alla solita routine! Grazie x l'idea dell'insalata, dai miei siamo inondati di fichi e adesso che noi torniamo mi mancherà il poterli staccare direttamente dalla pianta...un bacione Luisa

    RispondiElimina
  9. Ciao Patty: complimenti per le bellissime foto: questi splendidi scorci mi trasmettono un senso di pace, serenità e mi invogliano a visitare questo paese medievale (peccato che vivo molto lontano e mi viene malissimo, se fossi in zona ci farei un pensierino....). Complimenti inoltre per l'insalata: io adoro i fichi e gli abbinamenti che hai utilizzato mi piacciono tantissimo, ha un aspetto davvero troppo invitante e immagino la bontà:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  10. Patty tira pure l'acqua al tuo mulino perchè Montalcino è S-P-L-E-N-D-I-D-A!!!!! mi piacerebbe davvero essere lì per la notte bianca ma non potrò, cmq ti ringrazio per questi fichi meravigliosi e per le tue info, sei sempre la meglio!
    Coscina di pollo

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per esserti fermato nel mio angolino. Se ti va, lascia un pensiero, un commento, una critica. Se potrò ti risponderò qui, altrimenti verrò sicuramente a trovarti. La tua opinione è importante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...