venerdì 20 febbraio 2015

Il carciofo, passione spinosa.

Another one bite the dust - Queen
Il mio amore per i carciofi non è una passione segreta, visto che più volte ne ho parlato in questo blog. E quando la stagione arriva, finalmente (per me) trovo il sistema per studiare nuovi modi per metterlo alla prova.
E' per questo che oggi su Starbooks, troverete questa deliziosa ricetta di Yotam Ottolenghi, che sposa carciofi, fregola e olive di Kalamata.
Vi invito a provare questo piatto, delizioso, leggero, che anticipa la primavera e trova un nuovo significato all'uso della fregola.
Spero che vi piaccia.
Intanto buon week end.

9 commenti:

  1. ciao Patrizia, anche ho un amore senza fine per i carciofi...li mangerei tutto il periodo dell'anno. Quello che amo di più è lo spinoso sardo o il ligure....che da me in Veneto non ci sono o meglio non sono richiesti....proverò questa ricetta con la fregola ....un tris fantastico
    ciao e buon we monica

    RispondiElimina
  2. Sono anch'io una grande amante dei carciofi (oltre che delle ricette di Ottolenghi), perciò corro subito di là a vedere...

    RispondiElimina
  3. Peccato che i carciofi non sono la mia passione, altrimenti questo piatto è davvero appetitoso

    RispondiElimina
  4. Patty ho un libro di Ottolenghi comprato da poco...mi fai venire voglia di iniziare subito a metter mano a qualche sua ricetta ;-) ci vediamo domenica prossima e non sai quanto sia felice di rivederti!! un bacione
    Pippi

    RispondiElimina
  5. adoro pazzamente i carciofi e a casa ho sempre la fregola portata dalla Sardegna....quindi non posso esimermi dal provare questa splendida ricetta:))
    un bacione e grazie mille per la condivisione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  6. a chi lo dici ..amo anche io i carciofi ricette regionali o chic con il tartufo , il carciofo mi fa impazzire
    l'ho provato con il couscous
    e ora mi tocca con la fregela

    RispondiElimina
  7. Una vera passione per i carciofi....li adoro con le patate, coi piselli, nei primi, nei secondi e nei contorni...fritti al forno o lessi come li fa mia mamma!!!
    Ottima anche la tua versione

    RispondiElimina
  8. Anche a me piacciono parecchio i carciofi, specialmente cotti, e in effetti non so per quale motivo non li consumi granchè,sicuramente contribuisce il fatto che in casa uno non li può vedere e l'altra li preferisce invece crudi, il che mi fa passare la voglia, già che son pigra, di mettermi a pulirli (e di doverne gettare una buona parte!). Però vedere questo fregolotto mi ha fatto accorgere che ne sento la mancanza, e che mi piacerebbe proprio provarli in accompagnamento con questo cereale a me poco conosciuto! Inoltre trovo che le mandorle ci stiano proprio bene, coi carciofi! Che carciofi siano, dunque!

    RispondiElimina
  9. Che buoni... io ho appena preparato una zuppa, ma questa tua ricetta va sicuramente provata, Brava e complimenti per il Blog! :)
    A presto

    Giulia

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per esserti fermato nel mio angolino. Se ti va, lascia un pensiero, un commento, una critica. Se potrò ti risponderò qui, altrimenti verrò sicuramente a trovarti. La tua opinione è importante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...