giovedì 1 dicembre 2011

Un compleanno in agenzia: crostata twix

All I want for Christmas is you - Mariah Carey

E' ufficiale: è il 1 dicembre e siamo ai blocchi di partenza. Comincia il conto alla rovescia e da oggi saremo bombardati da mane a sera di pubblicità, film, canzoni, immagini, e tutto quello che riuscite ancora ad inserire in questa lista, in tema natalizio. Ed io, lo confesso apertamente, ne sono contenta. Quindi scusatemi se sarò ripetitiva e fors' anche noiosa, ma se deve essere Natale, che Natale sia. Qui non si monda nespole! Le mie colonne sonore saranno in tema e sceglierò le mie canzoni preferite nelle versioni più strane o inconsuete, quindi spero che gradirete ed avrete pazienza fino al 7 gennaio, quando tutto tornerà di nuovo triste e grigiolino! 
Il 1 primo dicembre è anche un giorno speciale nella mia vita perché festeggia il suo compleanno la mia dolce e pazza cognata Rosa, con la quale condivido ogni giorno almeno 10 ore di follia in agenzia e una sorellanza senza confini. Per farle una sorpresa (chiamiamola così, perché in realtà ieri sera mi ha commissionato il suo dolce ideale per oggi), le ho preparato la meravigliosa Crostata Twix, che mi ha insegnato la mia cara Pami (Pami perdonami se non è venuta come Dio comanda), e che vi confesso, è una delle cose più indecentemente goduriose che abbia mai mangiato in vita mia. Le foto non le rendono giustizia, perché la torta avrebbe dovuto soggiornare in frigo per almeno un paio d'ore prima di essere servita, mentre io avendola fatta tra ieri sera e stamattina, non sono riuscita a far solidificare la ganache al cioccolato come avrei voluto e che al momento del taglio, ha cominciato a franare trascinando con se il mou nascosto al primo strato. 
Ora, non è che facesse schifo, intendiamoci, ma il taglio netto sulla cioccolata, che lascia intravedere lo strato di caramello mou sopra il guscio avrebbe avuto il suo bel perchè, ma non si può avere tutto dalla vita. E poi pare che gli ospiti, amici e clienti di passaggio, abbiano gradito. 
In ogni caso vi lascio qui di seguito la ricetta e soprattutto per chi ancora non 
la conoscesse, vi invito ad andare a trovare la Pami nel suo meraviglioso blog, paese dei balocchi per chi come me ama il dolce senza limiti si lascia sedurre dalle parole quando sono usate bene. E lei lo sa fare da Dio. 



Crostata Twix (per 6/8 persone)
Per la frolla alle nocciole:
- 200 gr di farina
- 50 gr di nocciole triturate grossolanamente
- 100 gr. di zucchero
- 100 gr di burro
Per la ganache al gioccolato
- 200 gr di panna fresca
- 200 gr di cioccolato fondente al 70%
- un cucchiaio di miele di acacia o di glucosio
Per il fudge al caramello (mou)
- 200 gr di zucchero
- 50 gr di acqua
- 150 gr di panna
- 30 gr di burro
Preparate la frolla sbriciolando il burro nella farina con la punta delle dita molto velocemente, quindi aggiungete lo zucchero ed una volta che le briciole saranno molto sottili, aggiungete le nocciole e l'uovo e lavorando il meno possibile, otterrete una palla che metterete a riposare in frigo per almeno un'ora. Io fatto tutto con la planeraria e la foglia in un tempo velocissimo.  
Stendete la pasta e foderate lo stampo con fondo amovibile di 22/24 cm di diametro. Cuocete il guscio in bianco (coprendo la frolla con alluminio e legumi secchi)  a 180° per c.ca 30 minuti. Togliete la carta ed i legumi quindi passate in forno per altri 5 min. c.ca. Controllate comunque la cottura perchè in bianco è facile bruciare tutto senza accorgersene. Fate raffreddare.
Per il fudge, ottenete prima un caramello dorato facendo sciogliere lo zucchero nell'acqua in una padella con doppio fondo e bordi alti, senza mescolare.  Quando il caramello comincerà ad avere il colore desiderato, toglietelo dal fuoco e cominciate ad aggiungere la panna, che dovrà essere stata già scaldata quasi a ebollizione. La panna dovrà essere aggiunta allo zucchero a filo ed in pochissima quantità, ripetendo l'operazione più volte e mescolando con un cucchiaio di legno. Questo vi consentirà di non far schizzare e gonfiare il caramello pericolosamente, rischiando gravi ustioni. E' un' operazione delicata quindi fatela con attenzione. Quando tutta la panna sarà stata aggiunta al caramello ed ottenuta una crema omogenea, aggiungete il burro e mescolate. Fate raffreddare e riempite il guscio di frolla quando ancora il fudge è liquido, quindi passate in frigo per c.ca 30 min.
Preparate la vostra ganache scaldando fino a far a fremere la panna, quindi fuori dal fuoco aggiungere la cioccolata precedentemente spezzettata e mescolate con una frusta per far sciogliere bene la cioccolata, ottenendo una crema lucida. Aggiungete quindi il miele o il glucosio, che contribuirà a mantenere bel lucida la copertura della torta anche a distanza di un giorno o due (se la torta ci arriva...). Fate sciogliere bene il miele mescolando questa volta con molta delicatezza, per evitare che venga incorporata aria e si formino quindi delle bolle che si fisseranno sullo specchio sciupando il risultato finale (è successo anche a me!). A questo punto mettete in frigo per 2/3 ore e togliete dal frigo almeno 30 minuti prima di servire. Godete!









41 commenti:

  1. Da perderci la testa, credimi che avrei paura di non sapermi controllare se ne avessi una davanti...e non intendo una fetta :-)

    Auguroni alla cognata!

    RispondiElimina
  2. le foto rendono benissimo la goduria di questa torta!!! meglio per me starne lontana è troppo pericolosa :-)

    RispondiElimina
  3. Sai che sono attratta da ciò che è indecentemente godurioso? MMMMMMMMMMMMMMMMMMMM.......copio,copio,copio.......MMMMMMMMMMMMM.
    Auguri alla cognatina.

    RispondiElimina
  4. tantissimi auguri!!!!!!
    regalo meraviglioso e bellissimo lavoro!

    RispondiElimina
  5. Che cognatasorellacollega fortunata!!!! pensiero carino e dolce da sballo :P forse doveva stare in frigo ma quella crema che scende morbida sulla frolla è troppo troppo invitante!!
    Anch'io adoravo questo periodo :(

    RispondiElimina
  6. auguri cara Patty, e mi piace tantisssssimo la veste fresca e rinnovata del blog, brava 100 volte. La frolla alla nocciola prima di farla dovevi chiedermelo, lo sai che ho il monopolio gustativi IGP DOP DOC delle nocciole in Italia?!?! Soffro di astinenza se non ne mangio un tot....per quanto riguarda il cioccolato neanche commento.....un abbraccio! mony

    RispondiElimina
  7. Ma grande Patty, l'hai fatta...io ancora sono lì a studiarmela, ma arriverà l'occasione anche per me.
    Allora buon conto alla rovescia!!
    un abbraccio loredana

    RispondiElimina
  8. wow! golosissima! amo il caramello...

    RispondiElimina
  9. una torta di compleanno meravigliosa!!! augurissimi alla cognata golosa, che dalla foto sprizza pura felicità!
    un abbraccio, a presto e... porta solo il tuo sorriso :))))

    RispondiElimina
  10. sai.. la torta è cosi EVIDENTEMENTE GODURIOSA, proprio per quel "fudge che fugge".. che non ci si scappa all'acquolina
    Ma io più di tutto ti invidio la sorellanza :) che bellissima cosa!

    RispondiElimina
  11. segnata tra le torte da fare al più presto... che spettacoloooooooooo!!

    RispondiElimina
  12. Sì,sì,sìììììììììì...E' NATALE!!!
    Ehm...Scusate ma è dal 3 di Novembre che fischietto sottovoce Jingle Bells e da oggi finalmente lo canto a squarciagola!
    Un abbraccio,meravigliosa Patty.
    ps.: tutto bene?intendo psicologicamente e fisicamente...
    Simona

    RispondiElimina
  13. Ciao Patty, hai cambiato un po' la grafica del blog? Mi piace!

    Certo che deve essere una bomba calorica,più dei 200gr di biscotti Speculatis al burro che ho fatto fuori con la mia tazza di tè! :D
    Penso che ruberò la ricetta della frolla alle mandorle.

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  14. Ho idea che questa cosa debba essere veramente porcosa.. scusa, ma la parola è uscita così, senza pensare!

    RispondiElimina
  15. Bello il vestitino nuovo del blog!!! :)
    La tua spiegazione della ricetta è davvero precisa e dettagliata, eppure mi pare ancora troppo difficile per me... mi limiterò a gustare virtualmente la fettina posta sotto la flotta navale, che con quella sbavetta di caramello nel piattino fa goloso di brutto... se solidificava di più non c'era? E allora a me piace di più così! ;)
    ps. la colonna sonora natalizia DEVE esserci, ci mancherebbe! Non aspettavo altro!!! La mia è limitata al cd di Sting, "If on a winter's night", lo conosci? beeeeello! però dopo due anni solo di quello..................
    Baci!
    Linda

    RispondiElimina
  16. Aggiungo:

    I) grazie di cuore per la dritta visto il blog di Pamirilla, è delizioso!!!

    II) ho letto ora il post precedente, con l'altra dritta, verso il cd di Buble: volendo quindi dar fiato al povero Sting che rischia di cantare da mane a sera per venticinque giorni di fila, credo che proverò proprio questo, mi piace un sacco! Certo, anche altri consigli sono ben accetti :)

    Linda

    RispondiElimina
  17. @Stefania: la tua impressione è corretta. Difficile resistere, facile farcisi del male!
    @Ros: non dire così, devi provarla ed affrontare le tue paure ;)))
    @Mariabianca: copia copia copia pure!
    @Carla: grazie carissimaaa!
    @Titti: ma come stai? Perchè questo visino triste?
    @Mony: Grazie carissima, sono felice che ti piaccia. Sulle nocciole non ne ero a conoscenza ma adesso che lo so, non ti preoccupare, ti verrò a cercare. Io ho usato quelle della tua regione!
    @Lory: provalaaaaa al più presto. Non è difficile. Ma bisogna passarla in frigo più a lungo. E' troppo buooooonaaaaa
    @Acquolina: grazie cara
    @Cristina: Lo farò di certo!
    @Cinzia: hai ragione, è una fortuna grande.
    @Raffy: provala e fammi sapere
    @Simona: sto bene, frastornata e stordita come d'uso ma bene e piena di buonumore. Speriamo che continui così.
    @Marco: frolla alle nocciole. Si, è calorica ma o si gode bene o per niente, o no?
    @Giulietta: sei scusata perchè è la pura verità.
    @Stefania: sei troppo cara.
    @Linda: lo conosco e ce l'ho, bellissimo. Ma devi darti una smossa! Adesso compra Boublé che è una forza! Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  18. Questa non me la dovevi fare: SONO A DIETA!! ...ma non durera' per sempre, giusto? Dovra' pur finire questo atroce supplizio e allora...allora sara' mia!! Un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. Ullallà vestitino nuovo, aria di festa, crostata da capogiro...sono tornata al momento giusto :) Senti un po'...se proprio insisti...potresti farla anche per il mio compleanno...Non dire che non ti ho avvisata in anticipo :)) Un bacione bimba, a presto

    P.S: auguroni alla cognata

    RispondiElimina
  21. Perchè non ho una cognata-collega-amica come te? Cavolo che goduria! Non l'avevo mai vista! Ho le papille gistative in fermento! Brava Patty complimenti!
    Vado a fare visita alla Pam!

    RispondiElimina
  22. Indecisa se tuffarmi in questa torta col trampolino o se buttarmi direttamente a pesce!!!!
    (Deve essere di una goduria unica)

    Auguri a tua cognata! :-)))))

    RispondiElimina
  23. Mazzarola che tortina! Tantissimi auguri alla cognata! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  24. Che buona!! A parte che amo il cioccolato.. son di parte lo so.. ma mi sembra un piatto godurioso!!!

    RispondiElimina
  25. che spettacolo!!!!!! una goduria allo stato puro! auguri alla cognatina e un abbraccio a te
    ciao Reby

    RispondiElimina
  26. Interessantissima questa goduriosa crostata.mi segno la ricetta....

    RispondiElimina
  27. Ma questa torta è una libidine!!!
    buon We
    Alice

    RispondiElimina
  28. Golosissima questa torta !!! Ciao Patty, forse è la prima volta che ti scrivo, anche se ho visitato il tuo Blog tempo fa...Colgo l'occasione per farti i miei complimenti !!! A presto, Carolina

    RispondiElimina
  29. questa crostata e' divina! mi fa venire una fame:-p bacioni

    RispondiElimina
  30. Innanzitutto una domanda: sei tu quella nella foto tutta sorridente con la torta in mano? Se sì, beccati un A BBONAAAAAAAAA!!! di vero cuore :-D Ed ora veniamo all'indecente goduria oggetto di questo piacevolissimo post (come tutti gli altri): davvero da perderci la testa, come dice l'arabafelice! :-) Però che ci frega? Per un dolce così la testa si può anche perdere. Qui non si monda nespole! :-D Ciao bella, un abbraccione!

    RispondiElimina
  31. Patty... un'amante dei dolci come me non la conosceva questa squisitezza!!!! Mi metto in castigo da sola :-P Un'ora in ginocchio su ceci! L'ho segnata subitissimo!!!

    RispondiElimina
  32. che bello una parentela amicizia come la vostra!sei fortunata!però è facile andare d'accordo con te se prepari simili dolcezze!

    RispondiElimina
  33. Non passavo da te da un pò, causa la mia vita frenetica: è una torta squisita e ci credo che abbiate avuto fretta di mangiarla!

    RispondiElimina
  34. E ci creo che gli ospiti abbiano gradito! E' di una golosità infinita. Complimenti, Babi

    RispondiElimina
  35. wow che super bomba! dev'essere buonissima e secondo me crea dipendenza :)

    RispondiElimina
  36. slurp, anch'io vado matta per il caramello,devo provarla! Buon we e auguri alla cognata!

    RispondiElimina
  37. E' veramente bello il rapporto che hai con tua cognata è una cosa veramente rara e preziosa!
    E del dolce ne vogliamo parlare o meglio sarebbe assaggiare??
    Grazie per il commento e la condivisione del mio pensiero sugli animali...mi ha fatto molto piacere!
    Un bacione...ci si vede sempre qui!

    RispondiElimina
  38. Una delizia...cosi' morbidosa, questo e' un colpo basso xo'!!!! ahahaha bravissima come sempre ^-^

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per esserti fermato nel mio angolino. Se ti va, lascia un pensiero, un commento, una critica. Se potrò ti risponderò qui, altrimenti verrò sicuramente a trovarti. La tua opinione è importante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...