mercoledì 6 marzo 2013

La luce del sole ci risveglia: Insalata mista di radicchi con pollo glassato alla gelatina di balsamico.

The sun does' t like you - Norah Jones
Ricetta super fast, super light, super easy e super tasty. 
Oggi mi va così. 
Abbiate pazienza ma sarà l'aria leggermente primaverile, quel friccicorino che si sente galleggiare intorno a noi, quella vaga sensazione di risveglio dopo un lungo sonno....è l'effetto della luce
Ha una potenza incredibile. 
La capacità del sole di farci sentire vitali. 
Come ho già detto in passato, la primavera non è il mio periodo migliore causa allergia, ma è indubbio che questa meravigliosa sensazione di rinascita sia irresistibile. 
Quello che scatta immediatamente in me è la voglia di colore
La voglia di circondarmi di tanto colore, addosso, sulla tavola, in casa....
La seconda necessità è quella di trascorrere il più tempo possibile all'esterno. Come fanno i popoli del nord, solo che a loro questa opportunità è data a partire da maggio, quando le giornate si allungano e la temperatura comincia ad essere clemente. 
Lo so che non devo cantare vittoria per il momento, ma un week end pieno di sole come quello appena passato è di certo incoraggiante.
Mi è bastato incontrare un gruppo di care amiche e non rendersi conto neanche che le ore fossero volate chiacchierando a raffica, per aver dato senso ad una domenica. 
Ma torniamo alla ricetta. Oggi non voglio tediarvi. E' solo che sono giunta ad una considerazione. In certe situazioni non c'è altra soluzione che cercare la semplicità. Soprattutto quando ti trovi di fronte a dei prodotti che già da soli ti lasciano senza parole. 
Per partecipare al contest della futura chef stellata Ema Arricciaspiccia (e non lo dico scherzando, ma sono serissima - il tempo mi darà ragione), mi sono state inviate dalla Prunotto, delle gelatine e delle composte stratosferiche. 
Ho dovuto tenere calmo l'entusiasmo per evitare di finirmi i vasetti a cucchiaiate. 
Ci è stato richiesto di creare delle ricette salate su cui potessero essere valorizzate queste preparazioni, quando già da sole queste si valorizzano, perché sono assolutamente perfette. 
Ho pensato ad un milione di possibilità ed ho ancora 3 prodotti da abbinare, ma ogni volta che mi addentravo in ricette complesse, il vasetto mi guardava scuotendo la testa con aria infastidita. 
Solo all'ultimo, stimolata dal bel sole che splendeva fuori, ho deciso di farmi un' insalata. 
E ci ho infilato la gelatina di balsamico.  
Insalata di radicchi misti con pollo glassato al balsamico, scaglie  di Parmigiano delle Vacche Rosse e semi di zucca tostati.
Questo è il genere di piatto che mi preparo spesso. 
Non questo in particolare, ma adoro le insalate piene di sorprese, sapori e consistenze diversi. Così grazie a dei bei cespi di radicchi veneti che avevo in casa, un bel pezzo di parmigiano delle Vacche Rosse stagionato 32 mesi e la gelatina di balsamico, ho buttato lì questa semplice idea, senza pretese e molto salutare. Si prepara tempo zero e anche questo ha il suo bel perché! 
Ingredienti per 2 persone:
2 fette di petto di pollo da 80 gr ciascuna
- un piccolo cespo di radicchio di Verona
- un piccolo cespo di radicchio tardivo di Treviso
- qualche bella foglia di Variegato di Castelfranco Veneto
- 40 gr per piatto di scaglie di parmigiano Vacche Rosse
- 2 manciate di semi di zucca tostati
- Sale 
- Olio extravergine
- 2 cucchiaini di gelatina di balsamico 
Pulire i radicchi lasciando intere le foglie del Variegato e di quello di Verona. Tagliare a striscioline il radicchio di Treviso. Mettere da parte. 
Su una padella antiaderente salare il fondo della padella, farla scaldare quindi mettere a cuocere i petti di pollo e portarli a cottura aggiustando di sale.
Poco prima di toglierli, aggiungere in padella 2 cucchiaini di gelatina di balsamico che si scioglierà, glassando i petti di pollo. Togliere dal fuoco e tenere in caldo.
Sistemare le foglie grandi del Variegato sui piatti di portata, quindi aggiungere il radicchio di Verona e quello di Treviso disponendoli con grazia. 
Aggiungete il petto di pollo tagliato a filettini, i parmigiano a scaglie ed semi di zucca tostati. Condire con generoso olio extravergine, aggiustare di sale e servire accompagnata da crostini de vostro pane preferito. 
Con questa ricetta partecipo con grande piacere al Contest di Arricciaspiccia "Dolcemente Salato" in collaborazione con Prunotto, nella categoria Gelatina di Balsamico. 



21 commenti:

  1. Bellissima l'idea del mix di radicchi veneti e dell'impiego dei semi di zucca, a me piacciono un sacco ma nell'insalata ancora non li avevo utilizzati :)
    Il pollo poi nell'insalata è perfetto, anche semplicemente grigliato (ne ho mangiata una in Austria la scorsa settimana da urlo) ma il tocco dato dalla gelatina è perfetto. Ottimo impiego!
    Ciao cara, buona giornata!

    RispondiElimina
  2. ciao Patti che bella insalata colorata e gustosa con la gelatina balsamica della Prunotto anche io mi cimentero' nei prossimi giorni!
    Intanto ti allego la ricetta del dolce di semolino cocco e marmellata di arance per le Re-done dello Starbook
    http://ilariago.blogspot.com.es
    semplicemente squisita
    A presto Ilaria

    RispondiElimina
  3. Quanto hai ragione cara, anch'io appena sento odore di primavera nell'aria sono immediatamente alla ricerca di colore...soprattutto in cucina!
    ...e la tua insalata super ha un colore meraviglioso. Avevo abbinato anch'io la gelatina balsamica al radicchio e posso confermare che insieme sono perfetti. Ti abbraccio e ti auguro di goderti questa bella giornata frizzantina :))

    RispondiElimina
  4. ma che bel piatto!!!così pieno di colore in una giornata così grigia...chissà che buono!!

    RispondiElimina
  5. Oggi qui c'è aria di autunno, altro che di primavera :(
    Ma sono comunque e sempre pro piatti fast, light e good :)
    Dovrò guardare bene questo contest, visto che i prodotti della Prunotto li conosco assai bene (li ho anche venduti, in passato) e ne ho qualcuno giusto giusto a casa!
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. ma che spettacolo iniziare questo uggioso e piovigginoso mercoledì con questo tripudio di colori :)

    RispondiElimina
  7. Il Castelfranco! Tu non sai quanto me lo sogno...
    L'insalata e' bellissima,e concordo con Mari,i semi di zucca sono una genialata.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  8. Cara Patty davvero sorprendente e delizioso questo piattino d'insalata che di certo chiamare insalata è riduttivo...La tua classe in cucina è davvero fonte d'ispirazione in cucina per me e la proverò sicuramente perchè mi piace un sacco il radicchio e così è un'assoluta novità!
    Coscina di pollo

    RispondiElimina
  9. questa insalata mi piace moltissimo! e quanto sono belli quei radicchi? molto fotogenici :-D

    RispondiElimina
  10. Che colori questa insalata tesoro e cosi ricca di golosità che viene voglia di tuffarsi nel monitor e peccato oggi qui piove e che tristezza!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  11. patty! che colori!! e che buona quest'insalata..complimenti io ho usato la confettura di fichi ^_^ in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
  12. delicatissima, molto saporita.. complimenti...

    RispondiElimina
  13. Buono questo sole di radicchi! E' la mia insalata-tipo, con semi e verdure. Solitamente, metto aceto balsamico, quindi l'aggiunta di questa gelatina mi sembra veramente deliziosa

    RispondiElimina
  14. Ma che meraviglia questo piatto e la gelatina di balsamico decisamente un colpo di classe!
    Molto bello il tuo blog...verrò a trovarti spesso!
    A presto allora!

    RispondiElimina
  15. Ma che meraviglia è?
    Se vai in un ristorante.. questa meno di 20 euro .. non te la fanno pagare!
    Poi se lo chef è di grido, il conto sarà da urlo!
    Segnata anche questa, bellissima idea e presentazione: 10 e lode!
    Un abbraccio
    Laura

    RispondiElimina
  16. oh bè! anche se nevica (giuro, ieri ha nevicato! e pure tanto) e anche se sono appena rientrata da una vacanza sulla neve, il sole l'ho sentito anche io. diciamo che ci andavamo giù di polenta o di crespelle valdosatane, e che le insalate... cosa sono? ma in generale mi piacciono molto, mi piacciono per i giochi che si possono fare, per le consistenze che si possono mescolare e per i gusti che si possono contrastare tra loro. quindi, mia cara, mi piaci, e mi piace anche tanto! un bacino, sere

    RispondiElimina
  17. Sai che nonostante il freddo io mi mangerei subito questa meravigliosa insalata?
    I profumi, i sapori ed i colori mi farebbero stare subito bene.
    Buona giornata! ^.^

    RispondiElimina
  18. Voglio la primaveraaaa :) Qui pioviggina, ho l'umido nelle ossa e come sempre tra marzo e aprile anche una gran malinconia che scompare solamente con giornate assolate. Facciamo che mi guardo la tua bella insalata colorata e cerco energie? Un bacio

    RispondiElimina
  19. Innanzitutto: sei un tesoro! Ma magari potessi diventare una chef stellata! Sarebbe bellissimo!
    E venendo alla ricetta, sarà anche semplice, ma è esattamente come piace a me :)! E il tocco dei semi di zucca tostati non può che mandarmi in visibilio! E glassare il pollo con la gelatina è un'ottima idea per valorizzare questo prodotto: anche nella semplicità sei sempre strepitosa!!!
    Ti abbraccio fortissimo!!! <3
    Ema

    RispondiElimina

Ciao! Grazie per esserti fermato nel mio angolino. Se ti va, lascia un pensiero, un commento, una critica. Se potrò ti risponderò qui, altrimenti verrò sicuramente a trovarti. La tua opinione è importante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...