giovedì 26 luglio 2018

Involtini d'Estate: la triste routine dei secondi piatti

Tutto il resto è noia - F. Califano 
Se l'Estate è la stagione del cibo fresco, colorato, vitaminico e possibilmente crudo, il rischio di cadere nella routine è dietro l'angolo. 
Parlo per me, perché se fosse per la voglia di cucinare che vibra in questi polsi, mangerei tutti i giorni pane e pomodoro, insalata di pomodori e mozzarella, panzanella...insomma, una noia mortale. 
Invece, grazie al cielo, in questa casa gravita un'adolescente dotata un fisico lungo e secco e di un appetito poderoso, per la quale se mi azzardo a posare in tavola un festival di insalate senza alcun accompagnamento, si scatena un dramma di proporzioni bibliche. 
Ergo, in questo periodo cucino solo per lei. 
A pranzo, il buon etto di pastasciutta stracondita e lì,  ringraziando il cielo non mi manca la fantasia: con verdure, ragù, saltate, alla crudaiola che ben si adatta al periodo. 
Ma quando si parla di idee per secondi piatti, che siano esse di pesce o di carne, "addio Pipi", si entra nel buio più totale...nulla, vuoto assoluto. 
La tristezza è che per scavalcare la mancanza di fantasia, spesso si ricorre a cibi precotti, ci si lascia lusingare dalle promozioni del super con le solite cotolette iper panate e prefritte...brrrr....colpevole Vostro Onore!
Eppure, garantisco, ci vuole poco. 
Un pochino di buona volontà, un po' di inventiva.  
Così mi sono ricordata di quanto mia figlia ami gli involtini. 
Non glieli faccio spesso; in genere prediligo quelli di carne rossa, utilizzando le fettine per il carpaccio, e via a farcirli con mortadella e scamorza. 
Stavolta ho visto del petto di pollo a fettine sottili nel banco macelleria, ed ho subito pensato che sarebbe stato perfetto per degli involtini saporiti. 
Che il pollo abbia un discreto appeal per la sottoscritta, è evidente in questo blog. 
Se si parla di secondi piatti di carne, le ricette a base di pollo sono la maggioranza. 
Questo perché la carne di pollo è versatile, delicata, facile da cucinare con un minimo di attenzione, ed in genere piace a grandi a piccini. 
Va ovviamente valorizzata con aromi e cotture non troppo prolungate che la renderebbero asciutta  e stopposa, ma è un buon aiuto quando si hanno in casa dei bambini e ragazzi. 

Gli involtini che ho preparato oggi, serviti su un letto di zucchine fiore croccanti, sono di una facilità disarmante:
INGREDIENTI PER 2 PERSONE
300 g di petto di pollo tagliato a fette sottili 
50 g di parmigiano reggiano a scaglie 
un mazzetto di timo limone fresco 
1 rametto di rosmarino
mezzo bicchiere di vino bianco (Io Vernaccia di S. Gimignano)
2 cucchiaini di miele millefiori 
sale aromatizzato (salvia, timo, rosmarino)
olio extravergine qb
una manciata di mandorle a lamelle 
  • Stendi le fettine di pollo su un tagliere e cospargile con le scaglie di parmigiano a cui aggiungerai qualche rametto di timo limone
  • Arrotola su se stesse le fettine e chiudile con uno stuzzicadente
  • In una larga padella antiaderente, versa un filo d'olio in cui farai scaldare il rametto di rosmarino ed una volta ben caldo, aggiungi gli involtini alzando la fiamma per farli ben rosolare su tutti i lati. 
  • Quando saranno ben dorati, togli il rametto di rosmarino ed aggiungi il vino facendo sfumare.  Abbassa la fiamma, sala e copri facendo cuocere una decina di minuti, girando gli involtini via via. 
  • Quando la carne sarà a cottura, alza la fiamma, versa il miele sugli involtini e falli glassare bene.
  • Servi ben caldi, cosparsi di timo limone e mandorle a lamelle. 

12 commenti:

  1. Ottima idea, gustosi e appetitosi, grazie per aver condiviso la ricetta.Buona estate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Antonella per esser passata. Buona Estate

      Elimina
  2. Deliziosi e leggeri, ottimo secondo piatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sono la facilità fatta involtino :)
      Un bacione.

      Elimina
  3. Spesso li preparo anche io, in estate sono una soluzione assolutamente perfetta!
    A volte li faccio anche con la lonza o il carpaccio ;)
    Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi che siamo sulla stessa linea? Un bel bacione cara Simona.

      Elimina
  4. Centrata ed affondata. Stesso identico problema con adolescente lungo e secco (Edo è già 1 mt e 90) che rifiuta quelli che secondo lui sono solo contorni. Io vado spesso su pasta + torte di verdura/sformati ma le proteine ci vogliono e questi involtini mi piacciono assai.
    Grazie per l’idea anche da parte sua e un abbraccio ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' carne bianca, leggera e per i ragazzi va benissimo. Ogni tanto puoi toglierti lo sfizio di dargli un po' di carne fatta in maniera simpatica. La apprezzerà molto.
      Un forte abbraccio.

      Elimina
  5. I enjoyed over read your blog post.
    Your blog have nice information, I got good idea from this amazing blog.
    I am always searching like this type blog post. I hope I will see again…
    ดูหนัง

    RispondiElimina
  6. Addio Pipi! Ahahahahaha :-D Anche io quando si tratta di secondi sono sempre in crisi, ma per l'appunto questi li faccio anche io, un po' diversi nella farcitura a seconda di quello che ho in frigo. Quindi sfornami un'altra ricetta a breve, dai, così ampio la scelta ;-) Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensavo che l'Addio Pipi lo capissi solo io, ma vedo che sono in buona compagnia :D
      Dobbiamo riderci su insieme presto. Ciao tesoro.

      Elimina

Ciao! Grazie per esserti fermato nel mio angolino. Se ti va, lascia un pensiero, un commento, una critica. Ti risponderò con piacere. La tua opinione è importante.
Ti ricordo che se commenti con un account registrato ACCONSENTI a pubblicare il link al tuo profilo tra i commenti. Prima di commentare consulta la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.